mercoledì 24 giugno 2015

Soleinsieme compie un anno, l’impegno delle donne che non si arrendono

Un anno fa partiva un progetto coraggioso, di riscatto e solidarietà.

Le donne del Comitato Madri in difficoltà di Reggio Calabria, firmavano davanti al notaio la costituzione della cooperativa Soleinsieme, con il supporto del Centro comunitario Agape e il sostegno economico e morale della Provincia di Reggio Calabria.

Oggi la cooperativa è attiva nei servizi di pulizia e, grazie al supporto della rete Reactioncity woman, a breve darà il via alle attività di sartoria, presso un bene confiscato alla ‘ndrangheta e ristrutturato appositamente da alcuni detenuti della casa circondariale di Reggio Calabria. Tra le attività messe in cantiere anche un progetto sugli orti sociali.

Nonostante i traguardi raggiunti, le difficoltà non mancano.

«Tra noi ci sono madri con bambini piccoli, spesso - spiega una socia di Soleinsieme – diventa un problema trovare qualcuno a cui affidare i nostri bambini per poterci recare a lavoro».

Anche la mobilità complica le attività lavorative delle donne e madri della cooperativa.

«Alcune di noi  non hanno mezzi propri, venendo da situazioni di disagio economico – sottolineano le donne impegnate nel progetto– spostarsi in città spesso diventa un’odissea e anche arrivare sul luogo di lavoro».

Il segreto per andare avanti resta l’organizzazione e la solidarietà.

«Non è facile ma tra di noi ci organizziamo al meglio per garantire comunque puntualità e professionalità – spiega Giusy Nuri, presidente di Soleinsieme –  a causa di questi e altri problemi di avvio delle attività,  una parte delle donne che ruotava attorno al Comitato delle madri difficoltà si è allontanata, ancora non ci è possibile garantire una sicurezza economica stabile».
Ma è soprattutto il coraggio e l’ impegno costante delle donne di Soleinsieme  a dare forza al loro futuro e ai progetti  messi su con fatica ed entusiasmo.  

Se non fossero partite da qui, un anno fa, nulla si sarebbe realizzato. 

Nessun commento:

Posta un commento